In primo piano

Tassa Rifiuti anno 2017 – Dichiarazione delle variazioni a seguito degli eventi sismici

La TARI è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani come previsto dal vigente regolamento comunale.

Per questo motivo, gli immobili inagibili, inutilizzabili, distrutti od oggetto di ordinanze sindacali di sgombero e immobili siti in zona rossa possono a buon diritto ritenersi esclusi dalla tassa presentando all’ufficio tributi, entro il 30 settembre 2017, la denuncia di cessazione delle utenze TARI (domestiche e non domestiche) indicando la nuova dimora o il nuovo luogo di esercizio per le attività commerciali.

Continua a leggere

Terremoto: bollette del servizio idrico azzerate per 36 mesi e rateizzazione su 2 anni

A seguito degli eventi sismici verificatisi il 24 Agosto 2016 e successivi, A.S.S.M. S.p.A. ha recepito i provvedimenti contenuti nella Delibera 252/2017/R/com dell’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico (AEEGSI) che hanno disposto le agevolazioni a favore delle utenze delle zone colpite dal sisma, le modalità di ottenimento delle stesse e le modalità di rateizzazione delle fatture sospese.

Per maggiori informazioni: http://www.assm.it/22052017-nota-informativa-252.html

Vi segnaliamo inoltre

Avviso e segnalazione

Contributo per le spese di trasloco e deposito temporaneo di mobili di abitazioni dichiarate totalmente inagibili a seguito degli eventi sismici iniziati il 24 agosto 2016

Avviso e segnalazione

EMERGENZA TERREMOTO

Avviso e segnalazione

6000 Campanili

Avviso e segnalazione

Conoscere Serrapetrona

Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password