3 maggio 2013
 

IMU 2013 – Termine di presentazione della dichiarazione e sanzioni

Dichiarazione Imu, i nuovi termini
Il D. L. n. 35 del 2013 ha modificato il termine relativo alla presentazione della dichiarazione Imu, per cui si prevede ora che i soggetti passivi devono presentare la dichiarazione entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta. Per gli immobili per i quali l’obbligo dichiarativo è sorto dal 1° gennaio 2012, la dichiarazione deve essere presentata entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto di approvazione del modello di dichiarazione dell’imposta municipale propria e delle relative istruzioni. Una modifica questa che ha lo scopo di evitare un’eccessiva frammentazione dell’obbligo dichiarativo derivante dal precedente termine mobile dei 90 giorni e risolve i problemi sorti in ordine alla possibilità, da parte dei contribuenti, di ricorrere all’istituto del ravvedimento. Il nuovo termine di presentazione della dichiarazione Imu produce effetti anche su quelle dovute per l’anno 2012 che potranno, quindi, essere presentate entro il 30 giugno 2013.

Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password