M1C1 - Intervento 1.4.5 "Piattaforma Notifiche Digitali"

Dettagli della categoria

Integrazione dei sistemi del Comune sulla Piattaforma Notifiche Digitali e attivazione di due servizi relativi a tipologie di atti di notifica

Progetti

Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, Missione 1 – Componente 1, Investimento 1.4, Intervento 1.4.5 “PIATTAFORMA NOTIFICHE DIGITALI”
OBIETTIVO GENERALE
L'obiettivo previsto per la Misura 1.4.5 (milestone e target europei) è quello di garantire un aumento dei comuni in grado di fornire avvisi digitali giuridicamente vincolanti ai cittadini, ai soggetti giuridici, alle associazioni e a qualsiasi altro soggetto pubblico o privato.
ATTIVITA' DA REALIZZARE
La Piattaforma Notifiche Digitali (PND), definita dall'art. 26 del D.L. 76/2020 convertito dalla L. 120/2020, consente alla Pubblica Amministrazione (PA) di inviare ai cittadini notifiche a valore legale relative agli atti amministrativi e permette di raggiunge i cittadini attraverso canali di comunicazione digitale (PEC/SERCQ) o analogica (Raccomandata AR o 890) e riduce alla PA la complessità della gestione della comunicazione e della determinazione del miglior canale di comunicazione. Inoltre, la PND si appoggia ad ulteriori canali di comunicazione (e-mail, SMS, messaggi su app IO) per aumentare la probabilità di riuscire a contattare il cittadino destinatario della notifica.
L'Ente dovrà integrare la piattaforma con i seguenti servizi:
- Notifiche violazioni al codice della strada;
- Notifiche riscossione tributi (con pagamento);
- Licenza in uso cloud SaaS del gestionale Polizia Locale.
CONTRIBUTO ASSEGNATO
23147.00 €

Novità

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

Vuoi aggiungere altri dettagli?

Inserire massimo 200 caratteri