avviso pubblico della provincia di macerata ad oggetto “sicurezza del transito veicolare sulle strade di competenza provinciale – disposizioni in materia di regimazione delle acque meteoriche, manutenzione e pulizia di fossi, canali e ripe stradali, ed in merito al taglio e alla potatura della vegetazione e siepi su aree private nei terreni e aree confinanti con strade provinciali”

Dettagli della notizia

Disposizioni in materia di regimazione delle acque meteoriche, manutenzione e pulizia di fossi, canali e ripe stradali, ed in merito al taglio e alla potatura della vegetazione e siepi su aree private nei terreni e aree confinanti con strade provinciali.

Data:

16 Gennaio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Rappresenta a tutti i proprietari, conduttori o comunque detentori a qualsiasi titolo di immobili, delle aree e dei terreni confinanti con le strade di competenza della provincia di Macerata che, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge sopra richiamate, grava sugli stessi l’obbligo di provvedere
1) alla regolare manutenzione delle ripe dei fondi laterali alle strade provinciali, sia a valle che a monte delle medesime, ivi comprese le opere di sostegno, muri o fabbricati, in modo tale da impedire franamenti o cedimenti del corpo stradale, lo scoscendimento del terreno, l’ingombro della sede stradale e delle relative pertinenze, da prevenire la caduta di massi o di altro materiale sulla strada;
2) di adoperarsi per evitare che qualsiasi tipo di materiale (a causa di crolli, scoscendimenti di terreno, caduta massi, alberi, ramaglie ecc) proveniente dai terreni di proprietà, per effetto delle intemperie o per qualsiasi altra causa, invada la sede stradale e le sue pertinenze arrecandone danno e causando pericolo per l’incolumità pubblica;
3) di provvedere alla regolare manutenzione e mantenimento in efficienza dei fossi di scolo per il contenimento delle acque meteoriche provenienti dai propri fondi, qualora il fosso stradale costituisca recapito delle acque del fondo privato confinante (drenaggi, reflui, acque meteoriche e/o dilavamento), compreso il mantenimento delle quote di scorrimento dell’acqua, la pulizia degli imbocchi intubati e dei passi carrai tombinati, rimuovendo ogni materiale depositato che sia di ostacolo al regolare deflusso delle acque; Comune di Serrapetrona, Prot. n.0008141 del 18-12-2023 arrivo cat. 3 cl.1
4) alla pulizia e manutenzione dei fossi (o reticolo idraulico) di propria pertinenza, compresa la rimozione degli ingombri;
5) al rispetto della distanza non inferiore a 1 metro dal confine stradale (misurato dal ciglio esterno del fosso di guardia o della cunetta o dal piede della scarpata se la strada è in rilevato o dal ciglio superiore della scarpata se la strada è in trincea) nella coltivazione e aratura dei fondi confinanti con strade provinciali, in modo da non pregiudicare la sicurezza e stabilità delle ripe. Le piantagioni devono rispettare le “fasce di rispetto” previste dagli artt. 16 e 17 del Nuovo Codice della Strada;
6) alla regolare potatura delle siepi radicate sui propri fondi che provocano restringimenti, invasioni o limitazioni di visibilità e di transito sulla confinante strada provinciale;
7) al taglio dei rami e delle fronde degli alberi radicati sui propri fondi che si protendono oltre il confine stradale ovvero che nascondono o limitano la visibilità di segnali stradali o danneggiano le strade o interferiscono in qualsiasi modo con la corretta fruibilità e funzionalità delle strade;
8) all’abbattimento e/o taglio degli alberi e arbusti pericolanti radicati sui propri fondi che incombono sui tracciati stradali per porzioni di fusto ovvero con rami o aggettanti sulla sede stradale. L’abbattimento dovrà avvenire secondo le modalità previste dalla vigente normativa in materia forestale e nel rispetto di vincoli eventualmente presenti nell’area di riferimento;
9) alla rimozione immediata di alberi, ramaglie di qualsiasi genere e dimensione, qualora caduti sulla sede stradale o sulle sue pertinenze dai terreni di proprietà privata per effetto di intemperie o per qualsiasi altra causa anche naturale.

Ultimo aggiornamento: 18/01/2024, 10:02

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

Vuoi aggiungere altri dettagli?

Inserire massimo 200 caratteri